Come abbassare il colesterolo in modo semplice e veloce

Sapere come abbassare il colesterolo è molto importante per mantenere l’organismo in salute e vivere più a lungo.

In Europa le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte. In molti casi, queste sono provocate da un eccesso di colesterolo cattivo nel sangue, che danneggia cuore e arterie.

Se gli esami del sangue mostrano livelli troppo elevati, dovremo immediatamente correre ai ripari. Oltre ai farmaci che ci verranno prescritti dal nostro medico curante, per abbassare il colesterolo potremo ricorrere anche a rimedi naturali.

Un’alimentazione sana ed equilibrata, attività fisica adeguata e degli integratori potranno aiutarci a combattere il colesterolo cattivo, ma anche a prevenirne ulteriori rialzi.

Cos’è il Colesterolo 

Il colesterolo è una molecola lipidica molto importante per il nostro organismo. Sintetizzata dal fegato o introdotta attraverso l’alimentazione, partecipa alla produzione di:

Alcuni cibi ricchi di grassi di origine animale, come il burro e gli insaccati possono far aumentarne i livelli nel sangue, causando seri problemi.

In realtà, non tutto il colesterolo è dannoso, ma solo quello che si accumula nelle arterie e che viene definito “colesterolo cattivo”.

Colesterolo buono e colesterolo cattivo: le differenze

Sicuramente avete sentito parlare di “colesterolo buono” e “colesterolo cattivo”.

Quando vi chiedete come abbassare il colesterolo, sappiate che è da ridurre quello cattivo. La differenza fra i due deriva dal tipo di lipoproteine che lo trasportano.

Il colesterolo buono viene trasportato dalle Lipoproteine ad Alta Densità, note come HDL; lo veicolano fuori dalle arterie e ne favoriscono l’espulsione.

Responsabili del colesterolo cattivo sono invece le Lipoproteine a Bassa Densità o LDL. Queste trasportano il grasso nelle arterie, rischiando la formazione di placche aterosclerotiche e di trombi

Perché sapere come abbassare il colesterolo è importante

Tra le principali cause di morte in Italia e in Europa troviamo le malattie cardiovascolari.

Secondo il Global Burder of Disease, in Italia, nel 2017, su 217000 decessi dovuti a questo tipo di malattie, ben 46.000 sarebbero imputabili al colesterolo alto.

Questo dato ci aiuta a capire l’importanza di tenere sotto controllo i livelli di questa molecola di grass, e se possibili di capire come eliminare il colesterolo.

Considerando che, secondo i dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanitario, ben il 23% delle donne e il 21% degli uomini soffrirebbe di ipercolesterolemia, mentre il 34% delle donne e il 37% degli uomini sarebbe di poco al di sotto della soglia di rischio, sapere cosa fare per abbassare il colesterolo assume ancora più importanza.

Come ridurre il colesterolo

Veniamo ora alla domanda fondamentale: come combattere il colesterolo o, ancora meglio, come abbassare il colesterolo cattivo?

Per riportare questo grasso ai livelli ottimali e ridurre il rischio di arteriosclerosi e malattie cardiovascolari, è possibile ricorrere a quattro soluzioni:

  • farmaci: questi dovranno essere prescritti dal vostro medico curante;
  • regime alimentare equilibrato: scegliere il cibo con criterio è il primo passo per ridurre il colesterolo con la dieta;
  • attività fisica: la sedentarietà è amica del colesterolo cattivo;
  • integratori: la scelta dei giusti integratori alimentari, da associare a farmici e stili di vita equilibrati, può aiutare a rimette a posto i valori di LDL nel sangue.

Oltre questi quattro metodi, i quali vanno applicati in sinergia, è necessario ridurre fumo e alcolici.

Seguendo le giuste regole riusciremo a:

  • riportare i valori del colesterolo cattivo entro i limiti di sicurezza
  • alzare i livelli di HDL.

Ricordiamo che, oltre a stili di vita errati, anche la predisposizione genetica può essere alla base di alti livelli di colesterolo.

Vediamo ora come abbassare il colesterolo senza farmaci, ricorrendo all’alimentazione e all’attività fisica.

Colesterolo alto: cosa mangiare per abbassarlo?

Se avete il colesterolo alto cosa mangiare per abbassalo è qualcosa che dovete assolutamente conoscere. Così potrete capire come abbassare il colesterolo in modo naturale.

Il primo passo consiste nel limitare tutti gli alimenti ricchi di questa molecola lipidica, ossia:

  • lardo
  • burro
  • salumi
  • uova
  • formaggio
  • latte intero
  • yogurt intero
  • carne rossa
  • zuccheri semplici e bevande zuccherate
  • alcolici

La nostra dieta dovrebbe essere povera di grassi saturi di origine animale.

Cosa mangiare per abbassare il colesterolo? I cibi e i condimenti consentiti sono:

  • olio extravergine d’oliva, olio di riso e olio di semi
  • latte scremato
  • yogurt magro
  • pesce ricco di omega3 come le sardine, il merluzzo e lo sgombro
  • carne bianca, preferibilmente magra
  • verdura
  • cereali
  • frutta
  • legumi

Quali sono i cibi da mangiare e quelli da evitare, se soffrite di colesterolo alto? Se volete approfondire l’argomento, cliccate qui!

Abbassare il colesterolo in modo naturale: l’attività fisica

Sport, movimento e vita attiva aiutano a controllare i livelli di colesterolo nel sangue, aumentando il colesterolo buono e combattendo quello cattivo.

Per ridurre il colesterolo con l’attività fisica è necessario dedicarvi almeno 3 ore alla settimana.

Le attività di tipo aerobico sono quelle più efficaci, in quanto aiutano ad aumentare i livello di HDL, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.

Le attività migliori sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Magazine Web