Coprire un tatuaggio: i migliori metodi

Introduzione

Il tatuaggio è sia una tecnica di decorazione pittorica sul corpo dell’uomo, sia la decorazione prodotta con tale tecnica. Prima di vedere come coprire un tatuaggio nel caso non ci piaccia più, addentriamoci sulla storia del tatuaggio. Ma lo sapevate che in passato i tatuaggi venivano catalogati secondo i segni dello zodiaco?

La data esatta della tecnica non è certa, ma sono stati ritrovati reperti sulla pelle nel periodo databile intorno al 500 A.C

Dopo un periodo di proibizione, partito nel 787 D.C., viene poi riscoperto nel 1876, grazie al libro di Lombroso, che cataloga i tatuaggi secondo i segni zodiacali, segni legati al mestiere, segni legati agli animali e segni legati soggetto religioso.

Dai primi tatuaggi ai tempi moderni le tecniche con cui vengono effettuati, sono ovviamente migliorate; ad oggi quindi esistono tre tecniche di tatuaggio:

  • all’henné: non è di tipo permanente ed è caratterizzato dall’applicazione di un impasto sulla pelle;
  • solare: è caratterizzata dall’applicazione di una sostanza foto-impermeabile , che grazie all’abbronzatura lasci la pelle più chiara, formando così un disegno più chiaro;
  • ad ago: questa è la forma più conosciuta, che introduce inchiostro sulla pelle, che a seconda della miscela lo rende permanente o temporaneo.

Nell’uso comune il tatuaggio identifica la persona in un gruppo; tuttavia nell’epoca moderna spesso il tatuaggio viene richiesto per nascondere parti del corpo; il Lazio ad esempio rendeva gratuiti i tatuaggi per nascondere le cicatrici dovute al tumore al seno.

Perchè coprire un tatuaggio?

Sebbene nell’epoca moderna l’arte del tatuaggio è molto diffusa, a seconda dell’ambiente in cui la persona sarà costretta a coprire il proprio tatuaggio.

Quando i vestiti non bastano, esistono alcuni rimedi naturali che coprono interamente il tatuaggio; ovviamente stiamo parlando di tecniche che copriranno il tuo tatuaggio per un periodo di tempo limitato.

Se il tuo desiderio è quello di coprire per sempre il primo consiglio che ti possiamo dare è quello di farti consigliare da un esperto

Metodi naturali

Possiamo suddividere questi metodi in due categorie:

  • make up e prodotti di bellezza
  • cover plus tatoo

Make up e prodotti di bellezza

Chi è appassionato del settore o superficialmente ne conosce alcuni trucchi del mondo del make up; è necessaria tanta pazienza, ma grazie a poche mosse potrete rimuovere per un tempo limitato; di seguito si elencheremo i passaggi:

  • -detergere la zona nel miglior modo per prepararla al trucco, e quindi alla mascherazione del tatuaggio;
  • -applicare del correttore o del liquido coprente di una tonalità leggermente più chiara della pelle e tamponare in modo da ottenere in modo da ottenere un’ottima copertura;
  • -applicare sopra il correttore della cipria trasparente e della lacca per capelli in modo da fissare perfettamente il tutto. Dopo aver aspettato i tempi di asciugatura sarà possibile re-indossare i propri abiti.

Sebbene i prodotti siano di facile utilizzo e reperimento, spesso chi decide di coprire per poco tempo i propri tatuaggi non hanno tutto questo tempo; ed ecco che nascono le creme per tatuaggi come Cover Plus Tattoo.

Cover plus tattoo

Si tratta di una crema che consente la copertura totale del tatuaggio in un semplice minuto; oltre alla maschera è in grado di riparare le imperfezione della pelle; infatti tale prodotto viene utilizzato anche da esperti del settore durante le scene di film.

Disponibile in tre gradazioni è in grado di adattarsi a ogni gradazione della pelle, facendola risultare naturale e senza imperfezioni.

Le due soluzioni proposte precedentemente sono per rimuovere per un tempo determinato il tatuaggio; ma se il tuo tatuaggio non ti convince più o vuoi rimuoverlo per sempre la soluzione potrebbe essere il laser a picosecondi, che riesce a scomporre i pigmenti di colore sulla pelle in piccole parti.

Per prima cosa bisogna ricordare il fatto che i colori scuri come il nero sono i più facili da rimuovere.
Nel momento in cui deciderai di rimuovere completamente il tuo tatuaggio, non dovrai fare una semplice seduta, ma potrai dover fare fino alle 15 sedute.

Pertanto nel momento in cui vorrai farti un tatuaggio, ricordati che un tatuaggio può essere per sempre, sia per i costi sia soprattutto per il tempo necessario a toglierlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Magazine Web