Quali sono le 5 migliori scarpe da running: guida all’acquisto

Siete alla ricerca delle migliori scarpe per correre?  In questo articolo cercheremo di rispondere alla domanda “quali sono le migliori scarpe da running“, individuandone 5 che secondo noi vi faranno fare il salto di qualità.

In commercio c’è una scelta veramente, che si differenzia in base a tantissimi aspetti. Le scarpe da corsa migliori sono quelle, come si può facilmente intuire, che si adattano nel migliore dei modi alle esigenze dei propri piedi sotto numerosi punti di vista.

Ci sono diversi aspetti che fanno la differenza quando si tratta di scegliere le migliori scarpe da running. Stiamo facendo riferimento, ad esempio, all’ammortizzazione, ovvero alla capacità di attutire il peso che viene scaricato sul piede dovuto all’impatto sul terreno nel corso dell’attività sportiva.

Non solo, c’è da tener conto anche dell’appoggio del piede, dell’età dell’atleta, della misura necessaria e del terreno su cui si ha intenzione di correre.

# Anteprima Prodotto Offerta
1
ASICS Evoride 2, Scarpe da Corsa Uomo
2
New Balance FF 1080 V11
3
Adidas Ultraboost 21
4
Le Asics Gel Kayano 27 Donna
5
Hoka Clifton 7

Quali sono le migliori scarpe da running? Questo nuovissimo paio di scarpe, da poco lanciato sul mercato, è in grado di seguire alla perfezione i piedi nel movimento della corsa. Una vera e propria scarpa da allenamento che è dedicata a dei runner neutri di peso medio, fino a una soglia massima pari a 80 chili.

Si tratta di una soluzione che è particolarmente apprezzata per tutti quegli appassionati che sono soliti andare a correre prediligendo delle medie distanze, ma possono anche essere sfruttate quando si decide di allungare leggermente la distanza.

Tra le principali caratteristiche delle Asics Evoride 2, tra le scarpe migliori per correre, troviamo senza ombra di dubbio la tecnologia di ammortizzazione denominata Flytefoam, che è in grado di assorbire anche gli impatti più forti ed evidenti e garantisce un ottimo ritorno di energia. Indubbiamente, si tratta di una delle migliori scarpe da running presenti in commercio.

New Balance FF 1080 V11

Volgiamo lo sguardo verso un paio di scarpe da corsa professionali particolarmente apprezzate da sempre più runner. Stiamo facendo riferimento alle Fresh Foam 1080: si tratta di un paio top scarpe running che addirittura ha raggiunto un livello di fama molto superiore in confronto alle New Balance.

Sul mercato è arrivata addirittura l’undicesima generazione di questo paio di running scarpe da corsa, che si adatta alla perfezione alle esigenze e alle caratteristiche di runner neutri che hanno un peso medio-alto e che hanno bisogno di un’ammortizzazione notevole per affrontare delle distanze particolarmente lunghe.

Chiaramente, oltre a seguire i consigli su come scegliere le scarpe da running, e come capire la durata scarpe running, il consiglio è quello di approfondire tutti gli altri fattori chiave per preparare una maratona nel modo più completo possibile.

Tra le principali caratteristiche di questo paio di scarpe da running troviamo la presenza della mescola reattiva Fresh Foam X: si tratta di una schiuma estremamente leggera e assorbente, che consente un alto grado di ammortizzazione e ne fa una delle migliori scarpe da running.

Adidas Ultraboost 21

Si tratta, senza ombra di dubbio, del paio di scarpe jogging migliori mai realizzate da Adidas per l’universo dei runner.

Stiamo parlando di scarpe che si caratterizzano per essere decisamente ammortizzate e che vengono suggerite spesso e volentieri per tutti quei runner neutri che hanno un peso medio e hanno intenzione di correre a piedi delle medie distanze. Non solo, dato che si dimostrano un’ottima soluzione per la corsa principianti e anche per chi ha intenzione di iniziare a correre.

Come si può facilmente intuire, il punto di forza di queste scarpe da ginnastica è caratterizzato dalla presenza dell’intersuola Boost, che è in grado di garantire il più alto livello di ammortizzazione del marchio Adidas.

Si tratta di un composto che denota la presenza di un materiale davvero molto assorbente, che permette di produrre un ritorno più elevato in termini di energia e di comodità. Si tratta di una nuovissima versione delle Ultraboost, che però presenta un profilo decisamente maggiore, che ricorda molto l’ammortizzazione delle New Balance.

Le Asics Gel Kayano 27 Donna

In questo caso, stiamo parlando di quelle che vengono considerate le migliori scarpe da running per tutti quei corridori che vengono ribattezzati pronatori.

Cosa vuol dire? In poche parole, questo paio di scarpe presenta un supporto a piede davvero importante ed è la soluzione ideale per tutti quei runner che hanno assoluto bisogno di scongiurare il rischio di un’eccessiva pronazione e, di conseguenza, una torsione dei piedi verso l’interno.

Le scarpe da running Asics Gel Kayano 27 può contare su un alto livello di ammortizzazione, una soluzione ottimale per tutti quei corridori che hanno un peso importante e che comunque vogliono affrontare delle distanze particolarmente lunghe.

Si tratta di scarpe che vengono create con una tomaia in mesh che è traspirante e che contiene dei rinforzi. I sistemi che consentono di alzare e non di poco la stabilità di queste scarpe sono Trusstic e DuoMax, che sono in grado di garantire adeguato supporto al mesopiede per apportare delle correzioni all’appoggio.

Hoka Clifton 7

Ecco un altro modello di scarpe da running particolarmente apprezzate sul mercato, merito anche della fama di questo marchio nel mondo del running. Un modello alquanto massimalista, che si caratterizza per detenere uno dei profili maggiori sul mercato, visto che in altezza si spinge fino a 30 millimetri.

Si tratta di un paio di scarpe da corsa che si adattano alla perfezione a tutti quei runner che hanno un peso medio oppure importante e che hanno bisogno, di conseguenza, di sfruttare delle scarpe dotate di un livello di ammortizzazione molto elevato.

Tutto grazie al fatto che le Hoka Clifton 7 possono contare su una delle schiume più morbide che si possono trovare in commercio. Tutte queste caratteristiche, considerate complessivamente, rendono tali scarpe una soluzione da prediligere per tutti coloro che sono soliti svolgere degli allenamenti piuttosto che delle gare affrontando distanze medie oppure lunghe.

C’è da dire come non siano delle scarpe propriamente veloci, ma in realtà sono davvero ottime quando c’è da mettere “benzina nelle gambe”, ovvero macinare chilometri su chilometri. Di conseguenza, il profilo di tali scarpe da running del marchio Hoka, riesce a soddisfare soprattutto le esigenze di tutti quei runner che amano avere un livello di ammortizzazione particolarmente elevato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Magazine Web