Come curare l’ansia: ecco alcuni segreti

L’ansia è un disturbo molto diffuso e in grado di influenzare in modo negativo la qualità della vita. Cosa fare per combatterla? Ecco come curare l’ansia, e alcuni segreti per sconfiggerla senza farmaci.

Perché viene l’ansia?

Un disturbo d’ansia può insorgere a causa di stress ambientali, come per esempio la fine di un rapporto importante o l’esposizione a un disastro in cui è messa in pericolo la propria vita. Quando la reazione agli stress non è adeguata o gli eventi prendono il sopravvento ecco che sin manifesta il disturbo d’ansia.

Come si manifesta l’ansia?

Gli attacchi d’ansia come si manifestano? Si tratta di una serie di sintomi generalizzati che possono interessare sia la sfera psichica che fisica. Le persone che soffrono di ansia avvertono preoccupazione per le cose quotidiane, sensazione di affaticamento, hanno disturbi del sonno, problemi di concentrazione e si sentono tesi ed irrequieti.

Anche ansia e attacchi di panico sono strettamente correlati: in questi casi i sintomi sono fiato corto, tachicardia,  paura di impazzire o di morire.

Questo stato d’ansia così intenso può manifestarsi in qualsiasi momento. Nella maggior parte dei casi è associato a periodi di forte stanchezza e stress. Bisogna stare attenti alle manifestazioni appena citate e individuare come curare l’ansia per evitare che possa sfociare in depressione in un momento successivo.

Rimedi per l’ansia

Come calmare l’ansia? Come prevenire l’ansia? Fra i rimedi contro il nervosismo, la tensione, gli stati ansiosi e altri disturbi simili vi sono:

  • Le bevande calde, da assumere per rilassarsi
  • Evitare di fumare prima di andare a dormire
  • Fare attività fisica
  • Fare meditazione

Come combattere l’ansia?

Quando si capisce di essere presi dall’ansia come gestirla? Cosa fare per combattere la sindrome ansiosa? La gestione dell’ansia è molto importante per poter svolgere le attività quotidiane, potersi relazioni con gli altri e farlo nel miglio modo possibile. E quando il lavoro è un inferno?

Ecco come fare:

  • Esercitarsi a respirare con le tecniche yoga
  • Allenarsi a mandare via i pensieri ossessivi e negativi
  • Imparare a tenere sotto controllo il ritmo cardiaco
  • Assumere i farmaci giusti
  • Usare gli antidepressivi solo se si tratta di ansia cronica
  • Rivolgersi ad uno psicologo

Come curare l’ansia con l’aiuto dello psicologo?

Confrontarsi con un esperto è consigliabile soprattutto quando lo stato d’ansia avvertito mette in allarme. E’ importante rivolgersi allo psicologo quando persistono convinzioni negative come:

  • Incapacità di dare vita a nuove soluzioni e cambiamenti 
  • Senso di sfiducia in se stessi e negli altri
  • Tutto appare senza via di uscita
  • Senso di solitudine e impotenza
  • Timore di non essere compresi e deludere le persone care

Attacchi d’ansia sintomi: come gestire l’ansia senza farmaci con la melatonina

Come sconfiggere l’ansia senza farmaci? Un segreto per riuscire a sconfiggere l’ansia per sempre è quella di curarla con la melatonina. Si tratta di un ormone che regola i ritmi sonno-veglia e la temperatura corporea, in quelli che vengono chiamati solitamente ritmi circadiani.

La melatonina ha un ruolo fondamentale anche nel favorire l’equilibrio degli stati umorali, nel regolare il sistema cardiovascolare, il sistema immunitario e nel garantire protezione dagli stress ossidativi.

Per questo motivo è largamente impiegata per i disturbi del sonno e dell’umore e costituisce un’alternativa valida a terapie farmacologiche per guarire dall’ansia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Magazine Web