Quali sono i migliori piloti di Formula 1 della storia

Prima di elencarvi il mio personale pensiero sui  migliori piloti di Formula 1 di tutti i tempi, vorrei fare un piccola premessa.

L’adrenalina di una corsa a 300 km/h ha affascinato intere generazioni e ancora oggi, la Formula 1 raccoglie tifosi in tutto il mondo. Si tratta di una delle discipline sportive più seguite e oltre a contare sempre nuovi fan, sforna moltissimi talenti che collezionano premi e riconoscimenti e si contraddistinguono da altri per le loro ottime performance e capacità in pista. Se siete interessati alla storia della Formula 1 potete leggere questo interessante articolo.

In questo articolo citeremo alcuni fra i migliori piloti di Formula 1 di sempre, anche se la lista è molto più lunga.

E’ difficile stabilire quale sia il migliore di tutti perchè ci sono piloti che hanno vinto tantissimo e con squadre diverse come Michael Schumacher la cui vita automobilistica è stata piena di successi, ma cercheremo di analizzare nei dettagli i migliori, Buona lettura!

Tazio-Nuvolari

Tazio Nuvolari

Sconosciuto sicuramente ai più giovani, Nuvolari ha avuto una ricchissima carriera durata trent'anni, infatti fra il 1920 e il 1950 non ha mai smesso di gareggiare automobilisticamente. Attivo anche come pilota motociclistico, ha interrotto la sua carriera soltanto a causa della Seconda Guerra Mondiale ma ancora oggi è ricordato e ammirato per le sue qualità speciali alla guida, nonché come persona di grande valore umano.

Nelson Piquet

Nelson Piquet

Pilota brasiliano vincitore di 3 campionati mondiali, noto per lo stile di guida equilibrato e perché è stato un pilota molto versatile che ha corso con vetture e motorizzazioni differenti. Come dicevamo, ha vinto tre mondiali piloti: due con la Brabham nel 1981 e 1983 e uno con la Williams nel 1986. Ha sfidato tre generazioni di campioni: quella di Lauda, la successiva con tre assi come Ayrton Senna, Alain Prost e Nigel Mansell, e infine quella di Michael Schumacher.

Stirling Moss

Stirling Moss

Nella storia della Formula 1, il pilota inglese è quello che ha vinto il maggior numero di premi senza però vincere il titolo mondiale. Viene comunque considerato un grandissimo pilota, anche se ha collezionato numerosi secondi posti.

Alberto Ascari

Alberto Ascari

Il pilota italiano vinse il titolo mondiale di Formula 1 nel 1952 e nel 1953, ma nella sua carriera conta ben 32 Gran Premi di cui quasi la metà sono vittorie. Collezionò anche diverse pole position e molti podi.

Ayrton Senna

Il pilota brasiliano ha vinto tre titoli mondiali fra gli anni Ottanta e Novanta. Si è contraddistinto per la sua precisione nello stile di guida e la sua cura nella scelta dei dettagli della monoposto. Un tragico incidente gli fu fatale nel 1994.

Juan Miguel Fangio

Disputando 52 Gran Premi e vincendone 24, il pilota argentino detiene dal 2017 la più alta percentuale di pole position in carriera. Non solo, sono tantissimi i premi vinti, fra cui sei titoli mondiali, tanto da essere considerato il migliore di sempre.

Alain Prost

Il campione francese che conta 51 vittorie di Gran Premi e 4 titoli mondiali, debutta in Formula 1 nel 1980, rimanendo in attività fino al 1993. Dopo il suo ritiro si dedica alla costruzione delle monoposto e in seguito ha gareggiato nel Trofeo Andros diventando 3 volte campione. Soprannominato ''il professore'' per la sua mania e pignoleria sul perfezionamento della vettura, Prost aveva un approccio tattico alle gare molto particolare.

Niki Lauda

È stato 3 volte campione del mondo e ha disputato ben 171 Gran Premi, vincendone 25. Niki Lauda è ricordato non solo per il tragico incidente del 1976 che lo lasciò sfigurato, ma anche per la sua precisione matematica nell'analizzare ogni piccola problematica della monoposto al fine di migliorarla e renderla perfetta.

Michael Schumacher

Michael Schumacher

Il tedesco è sicuramente uno dei nomi più famosi alle orecchie delle ultime generazioni che seguono questo sport. Ritiratosi dopo il grave incidente del 2013 non su pista ma durante le vacanze natalizie, Schumacher ha conquistato in carriera 7 titoli mondiali superando il precedente record di Fangio, nonché numerosi altri premi.
Schumi è sicuramente uno dei piloti di Formula 1 più amati dalle vecchie e nuove generazioni.

Lewis Hamilton

Lewis Hamilton

Seguito da milioni di fan in tutto il mondo, il giovane pilota britannico è stato finora 3 volte campione del mondo. È ad oggi uno dei più forti e talentuosi, dallo stile di guida particolarmente aggressivo e molto abile nei sorpassi. Dal suo esordio nel 2007 ha sempre conquistato almeno una gara e una pole position durante il campionato mondiale, questo lo rende l'unico pilota della storia ad esserci riuscito per 11 anni di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog Magazine Web